Crociere subacquee in Isole Solomon

Una destinazione ideale per le crociere subacquee, le acque remote ed incontaminate delle Isole Salomone offrono un ricco ecosistema, ed una varietà sorprendente di relitti sottomarini della Seconda Guerra Mondiale.

Con oltre 500 specie di coralli, le Isole Salomone sono un paradiso sottomarino dai magici scenari, popolati da relitti di aerei, navi e sottomarini della Seconda Guerra Mondiale. Un arcipelago selvaggio ed incontaminato composto da ben 922 isole in massima parte disabitate, le Isole Salomone sono la perla del Pacifico Meridionale. Come riferito da una nostra compagna di immersioni: “Le Isole Salomone sono popolate da creature marine di tutte le dimensioni, offrono strutture e relitti da esplorare, sono adatte alle immersioni in superficie e più profonde, e sono state veramente le più belle che io abbia mai visitato!” Durante il suo viaggio di diving, la nostra compagna ha avuto l’opportunità di vedere nudibranchi e squali martello, nonché di compiere escursioni, ed ammirare l’artigianato locale.

Le crociere subacquee sulle Isole Salomone partono dalla capitale Honiara, sull’Isola di Guadalcanal, e sono adatte ad ogni budget. Il prezzo varia dai 250 ai 450 USD al giorno, in base alla stagione ed al tipo di sistemazione in barca.


Oltre a crociere brevi di due giorni alle Isole Florida, è possibile prenotare crociere di 7, 10, 0 16 giorni. Le immersioni, adatte agli appassionati ad ogni livello di esperienza, hanno luogo circa cinque volte al giorno, comprese le ore notturne, e durano circa un’ora. Il Nitrox è disponibile.

Le Isole Salomone sono un paradiso naturalistico e sottomarino con acque calde e cristalline, popolate da una fauna dalla stupefacente varietà.

SITI ED AREE PER LE IMMERSIONI

Situate nella regione sud-orientale dell’Oceano Pacifico, le Isole Salomone durante la Seconda Guerra Mondiale furono teatro di intensi scontri. Il risultato, oggi, è la possibilità di visitare numerosi relitti nelle acque antistanti la città capitale di Honiara.

Le Isole Florida sono molto apprezzate per le immersioni in relitti, ed infatti qui è possibile visitare oltre mille relitti di navi, aerei, e sottomarini. La barriera corallina, le grotte vulcaniche e le pareti a strapiombo sono tra le meraviglie sottomarine di queste isole.

Mary Island è una destinazione molto famosa, grazie ai suoi banchi di pesci. I siti di immersione principali, dove è possibile osservare barracuda e tonni, sono Barracuda Point, Anchor Point, e Mary Corner.

Le Isole Russell sono le preferite da chi ama la fotografia. Le Custom Caves consentono l’esplorazione da parte di più sub, e la risalita per fotografare l’acqua che sgorga da una vicina sorgente. La Grotta dei Pipistrelli è abitata da squali del reef, e pesci ago fantasma ornati.

La Laguna Marovo è una barriera corallina che circonda numerosi siti per immersione, comprensi siti per immersione nel fango. In particolare, Peava Jetty e Palette sono i migliori siti per osservare una ricca e colorata fauna ittica dalle piccole dimensioni.

QUANDO PARTIRE

Le partenze sono possibili tutto l’anno, grazie a temperature medie dell’aria tra i 24-34 gradi, temperature dell’acqua tra i 26-29 gradi, ed una visibilità media che giunge fino ai 30 metri.

CONSIGLI

L’Inglese è parlato da molti. La valuta locale è il Dollaro delle Salomone. Le carte di credito sono generalmente accettate, ed i bancomat non mancano ad Honiara e Gizo. Se si visitano le isole più piccole, si consiglia di munirsi di denaro contante. La tensione della rete elettrica è di 240V, con spina Australiana o Britannica.

COME ARRIVARE, PORTI DI PARTENZA

Honiara, la capitale delle Isole Salomone, è facilmente raggiungibile da Nadi, dalle Fiji, o da Brisbane. E’ necessario essere muniti di passaporto, e di un biglietto di ritorno. Si consiglia di controllare i requisiti per il visto di ingresso.

CONSIDERAZIONI

Si consiglia di verificare l’esistenza di tasse locali.


Isole Solomon Recensioni subacquee

  • 9,2 Magnifico
  • 8 Recensioni Verificate