Crociere subacquee in St. Martin

Godete delle tiepide acque caraibiche, di paesaggi sommersi pieni di vita, paesaggi da favola, ed una varia fauna sottomarina.

Le crociere subacquee a Saint Martin visitano numerosi siti di immersione, tra Saint Martin e Saint Kitts. Si tratta di isole rinomate non solo per il turchese dei fondali caraibici, ma anche per le pittoresche esperienze di shopping disponibili sulla terraferma. L’isola è circondata da parchi nazionali creati per proteggere, preservare e migliorare le già stupefacenti bellezze naturali dell’ambiente marino, creando un vero e proprio paradiso per tutti i diver, ma in particolare per i fotografi. La maggior parte dei siti di immersione si trova al sud dell’isola. Tutti i siti sono poco profondi, e raggiungono una profondità massima di 18 metri. Consistono di barriere artificiali composte da relitti, ma anche di vecchie barriere coralline, e massi che ospitano spugne e coralli gorgonie. A nord dell’isola è possibile osservare interessanti formazioni rocciose che creano strutture labirintiche tutte da esplorare.

Nel complesso, tutta l’area ospita oltre 700 specie ittiche. Le formazioni rocciose e coralline dei fondali creano un ecosistema di notevole complessità, che consente alla fauna marina di prosperare. Tra le specie visibili si ricordano le tartarughe, i pesci trombetta, i barracuda, le megattere, ed i delfini - che si danno convegno nella stagione degli amori, tra febbraio e giugno. Le crociere durano circa sette notti e danno la possibilità di effettuare una media di 25 immersioni. Charlie's Shoal è una barriera corallina poco frequentata, profonda soli 20 metri e con visibilità perfetta. Vicinissima a Saint Martin, ospita tartarughe, barracuda, razze, pesci pietra e cernie - specie attratte dalla tranquillità dell’ambiente, che ne consente la riproduzione.


Big Mama's reef è la capitale marina degli quali di barriera caraibici, che possono raggiungere anche i 3 metri di lunghezza. Situata a Sud di Saint Martin, è un’area ideale per le immersioni Open Water. La profondità massima di questo sito di immersione è di 50 metri. La sua profondità media è di soli 12 metri, il che lo rende adatto ai sub a tutti i livelli di esperienza. Come molti dei siti intorno a Saint Martin, anche questo è adatto alle immersioni Open Water. La sicurezza di tutti i sub sarà garantita dalle nostre guide.

COME ARRIVARE

Saint Martin ha un aeroporto internazionale, situato a Simpson Bay. Da qui, è possibile raggiungere qualsiasi punto dell’isola in pochissimo tempo. Le crociere subacquee partono da Bobby’s Marina, situata nella cittadina di Phillipsburgh.


St. Martin Recensioni subacquee

  • 8,7 Favoloso
  • 3 Recensioni Verificate