Crociere subacquee in Madagascar

2crociere subacquee inMadagascar

Grazie alla loro lontananza, le crociere acquatiche in Madagascar riservano una vita marina incontaminata e inusuale: goditi le meraviglie mozzafiato dell’Oceano Indiano.

Solo con una crociera subacquea puoi accedere ai siti di immersione più spettacolari di questa remota ma sorprendente isola. Il Madagascar è la meta di predilezione per chi ama la natura e vuole esplorare il suo lato più selvaggio. Si tratta di un vero e proprio eco-paradiso per i turisti che vogliono osservare da vicino la foresta pluviale e le sue magnifiche creature. Anche chi ama il mondo marino troverà qui tutto quello che potrebbe desiderare. La vita marina endemica offre la possibilità di studiare un'enorme varietà di squali e di coralli.

Madagascar - 2 crociere subacquee

    Galatea

    Galatea

    da US$ 278/ giorno
    8,8 "Favoloso"

    SeychelleseMadagascarUS$2,474 da

    La MV Galatea è una bellissima schooner di lusso di 30m che offre immersioni tutto l'anno all'arcipelago delle Seychelles per 12 persone. Le cabine hanno la propria aria condizionata e bagno privato.

      Galatea
      Oceane

      Oceane's Dream

      da US$ 147/ giorno

      MadagascarUS$1,051 da

      Pensata per soli 8 ospiti, la Oceane's Dream offre safari subacquei in Madagascar, ed un ambiente intimo. Immergetevi in acque cristalline ed incontaminate, tra squali, mante, e squali balena.

        Oceane's Dream

        Crociere subacquee in Madagascar

        Le crociere subacquee in Madagascar ti fanno vivere un’esperienza che non dimenticherai mai. Potrai unire il relax dell’imbarcazione all’emozione delle immersioni. Inoltre sull’Arcipelago di Radames potrai conoscere da vicino la flora e la fauna sia sulla terraferma che nel magico mondo marino. Rimarrai incantato a vedere i grandi baobab che crescono su queste terre, sorpreso dai buffi lemuri e non vedrai l’ora di scattarti un selfie con i camaleonti. E ovviamente non vorrai più lasciare le sabbie bianche e il mare cristallino dove vivono indisturbate le gigantesche testuggini.

        Le immersioni che puoi fare in Madagascar sono davvero di tanti tipi: dalle rocce di Mitsio o sulle linde spiagge di Radames. Le specie che vedrai più facilmente sono sia squali che balene. Le crociere subacquee in Madagascar durano solitamente una settimana, dove sono previste due o tre immersioni al giorno.

        Siti per le immersioni sub e le diverse zone del Madagascar

        Gran parte delle immersioni subacquee in Madagascar si concentra sull'isola di Nosy B. Si tratta di una zona che negli ultimi decenni è cresciuta molto grazie al turismo portato dai suoi meravigliosi siti dai quali è possibile avvistare megattere, delfini, mante e squali.

        Mentre Nosy B è diventata un’isola vivace e rumorosa per tutti i suoi turisti, le isole periferiche non potrebbero essere più diverse. In questi tranquilli isolotti lontani vive una vegetazione intoccata, tra cui meravigliosi coralli colorati. Le crociere sub si dirigono in genere verso sud all'Arcipelago di Radames, dove rimane preservato un lungo tratto di barriera corallina.

        Non mancare nemmeno lo stupendo Arcipelago di Mitsio che si trova invece a nord. In questa regione remota si trova un unica isola abitata. Mitsio non è famoso soltanto per le sue acque turchesi, ma anche per l'affascinante serie di formazioni rocciose subacquee.

        Quando partire

        Sebbene in Madagascar sia possibile fare immersioni durante tutto l'anno, i mesi tra maggio e dicembre sono decisamente i più popolari. Luglio e agosto, infatti, sono considerati il periodo di alta stagione. Il Madagascar gode di acque molto calde, specialmente nel Nord, dove la temperatura è tra i 26 e i 29, solo nei mesi primaverili le temperature scendono leggermente. Ottobre e novembre sono il momento migliore per chi vuole avvistare gli squali balena che passano spesso vicino alle acque di Nosy B e delle isole circostanti. Questa zona è famosa anche per le sue megattere. È tipico vederle in un numero consistente durante il loro periodo di migrazione tra luglio e ottobre.

        Consigli utili per i viaggiatori

        Gli abitanti del Madagascar sono molto fieri della bellezza della loro isola. Generalmente qui si parla sia la lingua autoctona malgascia (o malagasy) che il francese. Imparare qualche parola del luogo è un’ottima idea per farsi ben volere dagli abitanti del posto. Nei centri abitati più grandi puoi trovare tutto quello di cui hai bisogno, ma nelle isole più remote e piccole probabilmente farai fatica a trovare negozi diversi da piccoli alimentari o per souvenir. Ricordati di portare con te anche gli adattatori per tutti i tuoi strumenti elettronici.

        Come arrivare e porti di partenza

        I voli per Antananarivo sono molto frequenti e partono da diverse importanti città europee. In alternativa ci si può fermare a Johannesburg o a nairobi, due belle tappe che hanno connessioni dirette con il Madagascar ogni settimana. Le crociere subacquee partono generalmente dall'isola di Nosy B. I taxi e le auto a noleggio sono i mezzi migliori per muoversi sull’isola.

        Considerazioni

        Nella maggior parte dei casi, le crociere subacquee in Madagascar vengono compiute su barche di lusso che possono ospitare solo piccoli gruppi. Anche se il volo fino a qui è costato caro, le offerte che potete trovare per le immersioni subacquee sono in una fascia di prezzo media. Il visto viene richiesto a tutti i turisti che entrano questo paese, ma è facilmente acquistabile all’arrivo ad un prezzo che rispetto alla valuta locale è pari a circa 27 dollari. Con questo visto turistico è possibile soggiornare per un massimo di 60 giorni, mentre sarà richiesto un visto speciale se intendi rimanere più a lungo. Prima della partenza, assicurati di avere un passaporto in corso di validità per i prossimi sei mesi.

        Iscriviti ora per ricevere offerte settimanali

        Grazie per esserti iscritto - vuoi altre offerte? Seguici su facebook