Crociere subacquee in Bahamas

Il mondo sommerso delle Bahamas vi porterà a scoprire giardini corallini, caverne nascoste, pareti verticali, relitti affascinanti e animali magnifici.

Le Bahamas sono un arcipelago situato nell’Oceano Atlantico composto da 700 isole, di cui solo 30 abitate, con una popolazione di 350,000 persone. Sopra e sotto l’acqua le Bahamas sono una mecca per i subacquei grazie all’abbondante fauna, alle acque cristalline ed alle temperature miti. Prendono il nome dallo spagnolo “baja mar”, acque basse, ed offrono ovunque facile accesso alle immersioni. L’area delle Exuma Cays raggruppa 365 isole che forniscono a subacquei e snorkelisti un parco divertimenti costituito da rigogliose barriere coralline e da una fauna marina di prima categoria. La numerosa popolazione di squali nella zona è sintomo di un ecosistema sano che offre riparo a diversi pesci tropicali oltre che a razze, cernie e aragoste.

Ad ogni stagione corrisponde un’esperienza differente, con diverse specie di pesci a presenziare i fondali seguendo cicli mensili. Una delle mete principali del vostro viaggio subacqueo sarà il Parco Naturale delle Exuma Cays, un ambiente altamente protetto che offre opportunità incredibili a tutti i visitatori. Il parco si estende sia sulla terraferma sia in mare ed è gestito dal Bahamas National Trust, che ne preserva l’ecosistema con ferree leggi e protocolli. Il risultato sono spiagge purissime ed immersioni in acque incontaminate. Tra i siti che visiterete, da menzionare Washing Machine, Cathedral, Jeep Reef ed il relitto del Austin Smith..


Le Bahamas sono famose in tutto il mondo per l’alto numero di squali presente nelle proprie acque. Uno dei siti più visitati dalle crociere subacquee è Tiger Beach, dove avrete l’occasione di incontrare a distanza ravvicinata squali Tigre, squali Limone, squali dei Caraibi ed altri.

L’Isola di Eleuthera catturerà la vostra attenzione grazie alle romantiche spiagge rosa, mentre i brulicanti fondali che la circondano offriranno ampie possibilità di scovare vita marina.

Tra Nassau e la vicina Paradise Island le opportunità subacquee non mancano, con avventurose immersioni tra i numerosi relitti della zona o nel Lost Blue Hole, una dolina marina che sprofonda negli abissi, o al sito di Fish Hotel, che ospita fitti banchi di pesci di specie diverse. Le profondità possono variare di zona in zona, così che subacquei di diverso livello troveranno sicuramente ciò che più fa per loro.

ULTERIORI INFORMAZIONI SULLE CROCIERE SUBACQUEE ALLE BAHAMAS

Le crociere subacquee alle Bahamas offrono pacchetti standard di 8 giorni/7 notti, con prezzi a partire da 300$ al giorno. L’eventuale noleggio dell’attrezzatura ha un costo aggiuntivo di circa 175$ la settimana, mentre per immergersi tutto il viaggio in Nitrox molti operatori chiedono circa 100$ a persona. Come sempre, è raccomandabile sottoscrivere un’assicurazione per attività subacquee ed una di viaggio. Ogni mese le barche safari alle Bahamas coprono circa quattro itinerari differenti, con navi dalla capacità massima di 14 persone. Il brevetto minimo per partecipare alle immersioni è quello di Open Water Diver, ma ogni altro brevetto è benvenuto a bordo. La priorità degli equipaggi sulle crociere subacquee alle Bahamas è la sicurezza, dunque aspettatevi briefing dettagliati prima di ogni tuffo e robusti protocolli pre-immersione.

Le barche safari alle Bahamas offrono cabine lussuose e confortevoli e vantano equipaggi esperti e professionisti preparati. Vi immergerete fino a 5 volte al giorno, notturne comprese, e tra un’immersione e l’altra potrete rilassarvi grazie anche ai pasti preparati sul momento dagli chef di bordo.

SUGGERIMENTI PER I VIAGGIATORI

Alle Bahamas ci si immerge tutto l’anno, ma ogni stagione fornisce ai subacquei esperienze ed opportunità differenti. In primavera (Aprile e Maggio) le acque saranno piene di singolari Mahi Mahi, raramente avvistabili sott’acqua in altre zone. In inverno (da Novembre a Marzo) le chance di avvistare gli squali martello aumentano a dismisura, lasciando i subacquei con bocche aperte e ricordi indelebili.

Le temperature e le condizioni del mare possono variare durante l’anno, senza mai raggiungere però limiti tanto estremi da sconsigliare l’ingresso in acqua. Novembre segna l’arrivo dell’inverno, con occasionali fronti di aria fredda di modesta intensità che, se duraturi, possono influire sulla visibilità per un giorno o due. Nel periodo invernale l’acqua è comunque ad una temperatura più che favorevole per i subacquei, tra i 25°C e i 26°C. I mesi estivi, da Giugno a Settembre, forniscono le condizioni migliori con temperature attorno ai 30°C. Agosto presenta un più alto rischio di imbattersi in tempeste tropicali che possono temporaneamente ridurre la visibilità in acqua.

La lingua ufficiale è l’Inglese e la moneta corrente è il Dollaro delle Bahamas, ma i Dollari americani sono accettati ovunque. La maggior parte dei turisti potrà ottenere un visto all’arrivo della durata variabile tra i 3 e gli 8 mesi. Le Bahamas non richiedono vaccinazioni obbligatorie, ma prima di entrare nel paese è sempre meglio verificare di aver fatto tutti i richiami dei vaccini standard.

Le crociere subacquee alle Bahamas si rivelano essere il modo migliore per ammirare e visitare questo pittoresco arcipelago di isole caraibiche: andrete alla scoperta di un mondo sommerso meraviglioso in maniera facile e rilassante. Con tutto quello che ci sarà da esplorare vi troverete coinvolti in un viaggio dai connotati indimenticabili.

COME RAGGIUNGERE LA VOSTRA CROCIERA E DOVE IMBARCARVI

Le barche safari alle Bahamas partono principalmente dalla capitale Nassau, che ospita circa il 70% della popolazione del paese ed è raggiungibile grazie all’aeroporto internazionale Lynden Pindling. Le Bahamas sono collegate a Stati Uniti, Regno Unito ed altre nazioni caraibiche con numerose tratte aree dirette. Se non bastasse potreste sempre scegliere un traghetto o una nave crociera tra le tante che attraccano regolarmente al Molo Prince George provenienti dalle isole circostanti.

Alcuni itinerari partono invece dall’isola di Grand Bahama, collegata al resto del mondo con l’aeroporto internazionale Grand Bahama (FPO). Da notare che i trasferimenti da e per l’aeroporto non sono generalmente inclusi nel prezzo della crociera subacquea: si tratta di circa 30-45 minuti via taxi da Old Bahama Bay, per un costo approssimativo di 75$ a tratta.


Bahamas Recensioni subacquee

  • 8,8 Favoloso
  • 29 Recensioni Verificate