Crociere subacquee in Messico

Tuffati nel magico mondo di Cenotes, dove potrai nuotare fianco a fianco con impressionanti squali bianchi o con maestose balene.

Le crociere acquatiche in Messico sono estremamente popolari tra i sub che sono interessati a vedere da vicino e con i propri occhi le meravigliose creature pelagiche. Scegliere un safari acquatico significa potersi immergere in alcune delle acque più spettacolari del mondo. I migliori siti di immersione in Messico si concentrano principalmente sulla sua costa occidentale. Qui, a fare da sfondo, non vedrete una barriera corallina colorata ma credetemi vale la pena tuffarsi in queste acque per la sua abbondanza di vita marina. Le crociere subacquee in Messico si concentrano essenzialmente su tre aree: Socorro, il Mare di Cortez e di Guadalupe.

Sul sito di Liveaboard.com puoi scegliere tra tanti tipi diversi di crociere subacquee in Messico che ti porteranno nei più bei siti di immersione. Le imbarcazioni variano di lunghezza da 25 m fino a 41 m, e ovviamente possono ospitare un numero di passeggeri che vanno dai 16 ai 30. Anche per quanto riguarda la durata hai diverse possibilità di scelta: da cinque notti e sei giorni fino a dieci notti e undici giorni. Ogni crociera subacquea è unica nel suo genere, che tu scelga di partire con un budget ben definito o che tu scelga di coccolarti con barche di lusso quello che conta è che tornerai a casa con dei ricordi indimenticabili.


La maggior parte delle crociere sub parte da due porti differenti: Cabo San Lucas o San Jose del Cabo, entrambi situati nel sud dello stato di Baja California. L’orario di partenza è verso le 9 di sera, perchè il viaggio verso le isole di Soccorro è piuttosto lungo, dal momento che si trovano a oltre 400 km dalla terraferma messicana. In ogni caso per i dettagli specifici sulla tua crociera subacquea è sempre bene chiedere in anticipo agli operatori. Alla prima uscita farai un’immersione di prova con il personale di bordo, per vedere che tutto funzioni correttamente. Queste immersioni aiuteranno anche il capitano e il personale a scegliere i luoghi di immersione più idonei per il viaggio. In base alla durata della tua crociera subacquea, potrai fare circa 3 o 4 immersioni al giorno.

Ricordati che tutti gli itinerari sono soggetti a variazioni a seconda del tempo, questo dipenderà sempre dalla scelta finale dei capitani in base alla sicurezza, che è sempre la priorità principale.

Principali siti per le immersioni sub in Messico

SOCCORRO: Questa spettacolare area è formata da quattro isole vulcaniche che formano quello che è conosciuto anche come l'arcipelago Revillagigedo. Le isole di Soccorro un vero e proprio paradiso per molte specie di tipo pelagiche, tra cui molte alcuni tipi di squali, di balene e di delfini. La visibilità in questa zona varia dai 15 ai 50 metri e le temperature dell'acqua variano dai 21 ai 28 gradi. In questa zona molte organizzazioni di conservazione stanno lavorando per conservare la fauna selvatica unica che abita o che passa di qui durante i periodi di migrazione.

GUADALUPE: se quello che cerchi è il brivido allora non puoi assolutamente mancare questa meta. Qui potrai fare una delle famose immersioni dentro una gabbia per vedere da vicino gli enormi squali bianchi.

MARE DI CORTEZ: un luogo per il relax e per gli incontri marini di fauna selvatica ravvicinati. Una delle sue zone di immersione denominata La Paz è un sito molto popolare per vedere i pesci martello che vengono in queste calde durante i mesi più freddi autunnali e invernali. Un'altra nota zona di immersione, Cabo Pulmo, è l’unica che presenta un panorama tipico delle barriere coralline. Godendo di un’ottima visibilità ed essendo casa di oltre 6.000 specie marine coloratissime è il luogo preferito per i sub che amano la fotografia.

Quando partire

Il messico è una meta ideale per un safari acquatico tutto l’anno. Il momento migliore per scegliere una crociera subacquea dipende dalla vita marina dei vari siti di immersione. Ad esempio, Socorro ha i mari più calmi da novembre a maggio con la temperatura dell’acqua che va dai 28 gradi Celsius a novembre, ai 21 gradi di febbraio per tornare ai 25 di maggio. Sono però i mesi invernali che portano gli incontri più belli: soprattutto per quanto riguarda la possibilità di incrociare delle balene. Infine per quanto riguarda la visibilità qui dipende solo dal plancton nell'acqua che a sua volta è condizionata dalla luna, ma in generale si può dire essere ottima per la maggior parte del tempo.

I mesi migliori per immergersi nelle acque di Guadalupe sono quelli cha vanno da agosto fino a ottobre. In questo periodo la visibilità è pressoché perfetta per vedere i maschi di squali che si aggirano in maniera circospetta. Qui la temperatura dell’acqua è più fredda, con una media di 20 gradi, quindi la muta è decisamente essenziale. Se invece il vostro viaggio è dettato dalla voglia di vedere i pesci martello allora il momento migliore per avvistarli è tra settembre e ottobre.

Consigli utili per i viaggiatori

Quando devi scegliere la tua crociera subacquea in Messico, basati anche sul tuo livello di esperienza. Non sono molti i siti dove potrai immergerti senza possedere il certificato di Open Water e aver già eseguito un certo numero di immersioni. Nella maggior parte dei casi vengono richieste 50 immersioni. È importante controllare questi dettagli prima della partenza, e non dimenticarti di portare con te il tuo libretto da sub.

In Messico la lingua ufficiale è lo spagnolo, ma la maggior parte della popolazione, soprattutto quella che lavora in ambito turistico, conosce anche l’inglese. La valuta è il Peso messicano, che si può facilmente cambiare con le valute più popolari come il dollaro americano l’euro.

Come arrivare e porti di partenza

I porti da cui partono le crociere subacquee in Messico sono due: Cabo San Lucas e San Jose del Cabo. L’aeroporto internazionale più vicino è quello di Los Cabos, raggiunto da diversi voli provenienti dagli Stati Uniti, dal Canada e da altre città messicane.

Considerazioni

Per quanto riguarda le spese extre, queste dipendono dal tipo di crociera subacquea che scegli. I costi supplementari possono prevedere l’entrata ai parchi nazionali, l’affitto di attrezzatura speciale e l’utilizzo di Nitrox.

Ricordati che per entrare in Messico dovrai avere un passaporto valido almeno sei mesi dopo l'arrivo e un volo di ritorno. Per quanto riguarda le vaccinazioni ti consigliamo di chiedere al tuo medico di fiducia.


Messico Recensioni subacquee

  • 9,3 Magnifico
  • 43 Recensioni Verificate