Crociere Avventura nell’Artide

6navi piccole inArtide

Un’occasione per vedere gli orsi polari nel loro ambiente naturale, vagabondando tra gli icebergs.

Le crociere nell’Artide sono un modo perfetto per godersi una parte del mondo incontaminata e vivere un’incredibile avventura. I viaggiatori avventurosi da sempre visitano il circolo artico per ammirare animali e paesaggi incredibili diversi da qualunque altro. A differenza dell’Antartide, l’Artide è dimora non solo di una fauna selvatica speciale ma anche di piccole popolazioni umane con culture altrettanto uniche.

Una crociera nel Circolo Artico permette di esplorare paesaggi totalmente nuovi: ghiacciai, mari ghiacciati ed una tundra congelata. Ognuno di questi sostiene animali diversi, tutto da orsi polari a buoi muschiati. In mare, avvisterete megattere ed orche, che migrano verso l’Artide per nutrirsi di banchi di aringhe e colonie di foche.

Artide - 6crociere

    Expedition

    Expedition

    da US$ 306/ giorno

    ArtideUS$3,656 da

    Unitevi alla MS Expedition per una crociera al Mar Artico. Ammirate gli orsi polari, le foche e le balene, navigando lungo fiordi mozzafiato. Sei classi di cabine per ogni budget.

      Expedition
      Hondius

      Hondius

      da US$ 198/ giorno

      ArtideUS$2,380 da

      Explore the Arctic region in comfort and style aboard the MV Hondius cruise ship. Equipped with stabilizers and with he highest Polar class notation for ice-strengthened vessels, the MV Hondius optimizes opportunities for adventure and exploration.

        Hondius
        Noorderlicht

        Noorderlicht

        da US$ 268/ giorno

        ArtideUS$4,296 da

        La SV Noorderlicht è una nave a due alberi per crociere in Norvegia ed allo Spitsbergen. Pensata per 20 ospiti, vi permette di ammirare aurore boreali e la fauna artica in comfort e relax.

        Noorderlicht

        Le migliori destinazioni per una crociera nell’Oceano Artico

        Il mare della Groenlandia è uno dei punti di interesse di una crociera artica con grandi distese di ghiaccio e formazioni da fotografare. E’ anche uno dei più grandi siti di riproduzione al mondo di foche dal cappuccio e foche dalla sella, che quindi attrae le orche. E’ bellissimo vederle nuotare in gruppo attraverso il Mare della Groenlandia. Vedrete anche le balene della Groenlandia, che vivono solo nelle acque artiche.

        La Norvegia è uno dei punti di interesse preferiti dalle crociere su piccolo yacht nell’Artide. Il nord della Norvegia è stupefacente. Il paesaggio è montagnoso con impressionanti fiordi e cascate enormi. Molti visitatori sono attirati qui dal fascino dell’Aurora Boreale, che nel nord della Norvegia può essere vista durante quasi tutto l’anno.

        Molte crociere polari passano anche dalla Norvegia del nord, incluse le isole di Spitsbergen nell’ Arcipelago delle Svalbard. Quest’area è ricca di la fauna selvatica artica, come orsi polari, renne e volpi artiche. Nell’oceano e sulla costa potrete vedere trichechi, delfini e balene oltre ad innumerevoli uccelli marini. Questa regione offre diversi fiordi e ghiacciai perfetti per escursioni e fotografie.

        L’Islanda è un punto frequente di partenza delle crociere artiche ed è la sede di molte attività avventura. Le escursioni sui ghiacciai ed il kayaking permettono di ammirare gli affascinanti panorami, e potrete chiudere la giornata con un bagno in una spa geotermica. Anche i geysers, enormi getti d’acqua che sprizzano dalla terra, sono una vista entusiasmante. La fauna selvatica in Islanda vanta foche artiche, fratercule e renne sulla terra, trichechi, balene e delfini nell’oceano.

        Dall’altro lato dell’Artide, il Canada del Nord è una delle poche aree inabitate della regione. Le crociere polari nel Nord del Canada permettono di incontrare le comunità locali di Inuit e di conoscerne la cultura. Sul ghiaccio vedrete orsi polari, lepri artiche, buoi muschiati e trichechi. I fotografi potranno scattare fotografie paesaggistiche con enormi iceberg e formazioni glaciali.

        Oltre all’avventura ed alla fauna selvatica, c’è uno spettacolo particolare che attira qui migliaia di persone, l’Aurora Boreale. Questo affascinante spettacolo di luci nello spazio può essere ammirato dal nord della Norvegia, con crociere che considerano anche il meteo per permettere ai propri passeggeri di vedere cosa succede quando particelle del Sole elettricamente cariche entrano nella nostra atmosfera.

        Il periodo migliore per una crociera nell’Artide

        Il periodo migliore per visitare l’Artide dipende da cosa volete vedere e da quali attività volete fare. La stagione delle crociere artiche è da maggio a settembre, quando il ghiaccio si scioglie e piccoli yacht da crociera possono esplorare la regione senza rimanere bloccati nel ghiaccio superficiale. In questo periodo si godono 24 h di sole, perfette per avvistare e fotografare la fauna selvatica. Nell’Artide a settembre inizia a fare freddo ed i giorni si accorciano, ma questo è il periodo migliore per vedere l’Aurora Boreale.

        All’inizio della stagione fino a metà giugno è il periodo perfetto per osservare le formazioni di ghiaccio prima che si sciolgano. Gli iceberg sono ancora visibili e questa è la stagione migliore per le megattere, mentre giugno è il mese dei narvali. Orsi polari e trichechi possono essere visti cacciare sul ghiaccio quando si esplorano queste aree via gommone.

        Le temperature iniziano ad aumentare a fine giugno, sciogliendo i ghiacci ed esponendo la tundra artica che fiorisce e permette più escursioni. Questo è il periodo migliore per vedere animali quali buoi muschiati, volpi artiche e uccelli marini che migrano verso metà giugno. Sono visibili anche fratercole, sterne, e risse che in questo periodo nidificano in Islanda e nelle Isole Faroe.

        Come raggiungere l’Artide

        E’ possibile raggiungere la Norvegia del Nord tramite voli per Spitsbergen da Oslo o Tromsø, connesse a molte località internazionali. Alcuni viaggi che portano nelle Isole Scozzesi, nelle Faroe o in Norvegia, partono da Edimburgo in Scozia, che offre collegamenti internazionali con l’Europa e con località più lontane. L’Islanda è accessibile dall’aeroporto internazionale di Reykjavik, dal cui porto partono la maggior parte delle crociere che cominciano dall’Islanda. Dall’altro lato, l’Artide Canadese è raggiungibile via volo da Ottawa nell’Ontario a Iqualuit sull’Isola di Baffin.

        Da dove partono le Crociere Artiche?

        Le crociere Artiche per l’area di Longyearbyen nel nord della Norvegia partono da Spitsbergen in Longyearbyen, che è accessibile via volo dalla Norvegia. Alternativamente, le crociere possono includere sia l’Islanda che Longyearbyen, e queste partono da Reykjavik o Spitsbergen oppure iniziano in uno di questi porti e terminano nell’altro. E’ anche possibile atterrare all’aeroporto di Constable Pynt in Islanda invece che a Reykjavik. Alcune crociere partono da Edimburgo, ed includono normalmente le Isole Scozzesi ed i Fiordi Norvegesi.

        Consigli per Crociere nell’Artide

        Le crociere su piccolo yacht nell’Artide sono una vera avventura e sono possibili nel breve periodo in cui la zona è accessibile alle barche. E’ consigliabile programmare un viaggio nell’Artide in anticipo per la limitata disponibilità e perché per una tale spedizione è importante considerare ogni dettaglio.

        Una delle grandi attrattive dell’Artide è il suo isolamento e le estreme condizioni ambientali, ma queste vanno comunque considerate quando si pianifica il viaggio. I ritardi sono comuni viste le condizioni ambientali e l’importanza della sicurezza. E’ consigliabile arrivare alcuni giorni prima della partenza della crociera.

        Controllate qual’è il periodo migliore per le attività che vi interessano. Controllate anche che gli itinerari includano tutte le esperienze culturali e naturali che desiderate. Per esempio se volete fare hiking e birdwatching controllate qual è la stagione giusta nella regione che visitate. Alcune regioni sono migliori per certi animali, come l’Artide Canadese per buoi muschiati, volpi e lepri artiche.

        L’isolamento dell’Artide implica che dovete portare tutto quello di cui avrete bisogno. Le grandi città di partenza come Reykjavik offrono molti servizi, ma una volta partiti non potrete recuperare ciò che avete dimenticato. La crema solare è necessaria viste le 24 h di sole nell’Artide. Vestiti caldi sono importanti e, anche se molte crociere offrono giacche per i passeggeri, è meglio portare la propria.

        A seconda del luogo di partenza potreste avere bisogno di un visto per viaggiare verso l’Artide. I visti necessari dipendono dagli accordi tra lo stato di partenza ed il vostro stato d’origine. La maggior parte non richiede un visto per Norvegia o Islanda, ma avrete bisogno di un passaporto valido o di una carta d’identità EU. I cittadini non europei potrebbero dover dimostrare di avere fondi sufficienti per il viaggio. Le monete più comuni nell’Artide sono la Corona Islandese, la Corona Norvegese ed il Dollaro Canadese. Le carte di credito sono accettate, ma questi paesi sono cari quindi controllate di avere sufficiente denaro con voi.

        Iscriviti ora per ricevere offerte settimanali

        Grazie per esserti iscritto - vuoi altre offerte? Seguici su facebook