Crociere Subacquee sull’isola del Cocco

Okeanos Aggressor

Okeanos Aggressor

da US$ 347/ giorno
8,9 "Favoloso"

Costa RicaUS$5,099 da

La MV Okeanos Aggressor offre tutto l'anno crociere di immersioni per l'isola di Cocos. 22 sub possono accomodarsi nelle sue lussuose 10 cabine, dotate di bagno privato, aria condizionata e oblò.

    Okeanos Aggressor
    Sea Hunter

    Sea Hunter

    da US$ 422/ giorno
    9,1 "Magnifico"

    Costa RicaUS$5,645 da

    • Nitrox Gratis

    La MV Sea Hunter da 35 m è un'imbarcazione estremamente stabile per i sub che offre comodi itinerari per Cocos Island, Costa Rica. Le sue 10 cabine sono dotate di aria condizionata e bagno privato.

      Sea Hunter
      Argo

      Argo

      da US$ 481/ giorno
      9,3 "Magnifico"

      Costa RicaUS$6,295 da

      • Nitrox Gratis

      Scopri la remota e pristina Isola di Cocos sui 40m di yacht di lusso del MV Argo. Fino a 18 ospiti possono alloggiare comodamente in 9 cabine private, ciascuna con proprio controllo climatico.

      Argo

      Cosa aspettarsi da una crociera marina sull’Isola del Cocco

      A 550 chilometri di distanza dalle coste del Costa Rica, si trova la famosa Isla del Coco o in italiano Isola del Cocco. Come un puntino disperso nell’Oceano Pacifico, questo paradiso naturale viene considerato un Parco nazionale. Per quanto riguarda il Centro America, questa isoletta del Costa Rica è probabilmente la meta preferita per le immersioni subacquee. I siti sono stati protetti accuratamente dal governo con specifiche leggi che risalgono ad oltre 20 anni fa. Questo ha fatto sì che si potesse preservare un ecosistema quasi primitivo, tant’è vero che alcuni chiamano questo paradiso la Galapagos costaricana. Qui si possono trovare tante specie tipiche dei climi tropicali, ma tra gli avvistamenti preferiti ci sono sicuramente le tante varietà di squali, tra cui quello martello che popola queste acque tutto l’anno. L’unico modo per arrivare fino a questa ambita destinazione è tramite una crociera marina di una durata in media di dieci giorni.

      Il mondo subacqueo dell’Isola del Cocco

      Dopo due giorni di navigazione, avrai sicuramente una gran voglia di buttarti in acqua per vedere queste meraviglie con i tuoi propri occhi. Non temere, il viaggio ne vale di sicuro la pena! La fauna marina di questa regione è davvero spettacolare, e per questo merita un buon numero di immersioni sub. La maggior parte dei sub che arriva fin qui è mossa dal desiderio di poter nuotare con gli squali: qui vivono tante varietà diverse, anche se i più numerosi sono probabilmente gli squali martello. Ma ce ne sono tante altre specie che popolano i dintorni, tra cui il temibile squalo tigre.

      Mentre le mante e i pesci aquila scivolano placidamente e silenziosamente sul fondo in maniera maestosa. Non dimenticare di scattargli qualche bella foto. Grazie a un’ottima visibilità delle sue acque (con una media di 30 metri), durante le escursioni marine all’Isola di Cocco, non ti perderai neanche un minuto dell’azione che avviene in questo mondo sommerso.

      Siti per le immersioni sull’Isola di Cocco

      Con i suoi oltre 20 siti di immersioni è facile capire perché le crociere subacquee sull’Isola del Cocco sono una delle avventure più ambite per i sub di tutto il mondo. I nostri safari di immersione durano almeno 10 giorni e l’equipaggio organizza almeno un paio di discese in acqua al giorno, così da poter completare tutti gli obiettivi più mozzafiato.

      Bajo Alcyone è uno dei siti di immersione preferiti dai sub per i suoi rinomati squali martello. Qui se ne possono avvistare anche in gruppi da 100, una vera e propria visione per i nuotatori. La sua notoria forma lo rende uno degli squali più riconoscibili, nonché il più buffo da fotografare. Altri siti dove è possibile incontrare questa specie si chiamano Dirty Rock e Manuelita Deep.

      Il Manuelita Garden in genere è il primo sito in cui le crociere subacquee si fermano perché le condizioni dell’acqua qui sono molto rilassate e calme. Qui si trova uno dei più bei giardini di coralli di tutto il Costa Rica. Inoltre è qui che si trova il Dos Amigos Grande un enorme arco naturale dove la vita marina prospera in tutta naturalezza.

      Consigli utili per i viaggiatori

      Un tempo le crociere subacquee sull’Isola del Cocco erano riservate solo ai sub più esperti, per via delle correnti forti e della profondità dei fondali. Le nostre immersioni alle Cocos invece prevedono una grande quantità di siti diversi che si possono adattare alle esigenze di tutti, anche di chi si sente alle prime armi. Detto questo, però è importante precisare che per alcuni siti gli operatori possono richiedere un minimo di 30 immersioni registrate.

      I subacquei sono invitati a portare le proprie attrezzature personali per le immersioni, ma è anche possibile fare una richiesta preventiva di affitto.

      Sulla terra ferma è facile trovare bancomat che accettano tutte le carte internazionali. La moneta locale è il Colon del Costa Rica. Anche se la lingua originaria degli abitanti è lo spagnolo, molti di loro parlano correntemente anche l’inglese.

      Come arrivare sull’Isola del Cocco

      Il porto di partenza delle crociere subacquee per l’Isola del Cocco è quello di Punterenas, a circa 90 minuti di auto dalla capitale del Costa Rica, San Jose. Qui si trova un aeroporto internazionale servito da tante compagnie, ma arrivando dall’Europa è probabile dover effettuare uno scalo in America. In genere è prevista una notte di pernottamento a San Jose prima di procedere con il trasferimento sulla nave. In ogni caso è possibile consultare il proprio operatore per scegliere un piano di viaggio preferito.

      Cocos Recensioni subacquee

      8,8
      Favoloso (di 10) 10
      Voto medio da 16 Recensione(i) Verificata(e) Solo chi ha prenotato tramite LiveAboard.com e ha partecipato alla crociera può fare una recensione.
      Iscriviti ora per ricevere offerte settimanali

      Grazie per esserti iscritto - vuoi altre offerte? Seguici su facebook