Crociere Avventura in Costa Rica

2navi piccole inCosta Rica

Le foreste tropicali e la costa della Costa Rica trovano maggiore biodiversità nelle regioni del ‘Parco Nazionale Manuel Antonio’. Un paradiso per gli amanti della natura.

In Costa Rica, le crociere permettono di esplorare i posti più remoti della splendida costa che comprende molti parchi nazionali e riserve naturali ideali sia alle escursioni che alla fotografia.

Tante persone scelgono le crociere in Costa Rica anche per le acque calme e limpide. L'eccellente fauna marina, le barriere coralline e le tartarughe sono ideali per fare snorkeling e immersioni subacquee. Andare in kayak o remare su una tavola offre la possibilità di inoltrarsi nei punti meno accessibili. Se preferisci rilassarti, accomodati su una delle lunghe spiagge e goditene la tranquillità.

Costa Rica - 2crociere

    Panorama

    Panorama

    da US$ 329/ giorno

    Costa RicaUS$2,639 da

    Scoprite i gioielli della costa dalmata o del Mar Adriativo a bordo della MS Panorama. Con 24 comode ed ampie cabine, la nave offre meravigliose vedute. Wi-Fi gratis disponibile a bordo.

      Panorama
      Safari Voyager

      Safari Voyager

      da US$ 510/ giorno

      Costa RicaePanamaUS$4,395 da

      Scoprite la natura ed i popoli di Panama e del Costa Rica con una crociera a bordo della Safari Voyager. Ristrutturata nel 2016, la nave offre eccellenti attrezzature ed un servizio di prim'ordine.

        Safari Voyager

        Le crociere e i posti migliori da visitare in Costa Rica

        Il parco con più biodiversità della Costa Rica è il Parco Nazionale Manuel Antonio. Nonostante sia meno di sette chilometri quadrati, ospita oltre cento specie di animali e ancor più di uccelli. Di speciale interesse - bradipi, iguana, scimmie cappuccine… per gli amanti degli uccelli - tucani, pappagalli ara macao e falchi.

        La Penisola di Osa desta emozione con Puerto Jimenez, la vecchia cittadina mineraria d'oro nel mezzo di una densa foresta tropicale. Era un centro importante durante la corsa all'oro - offre quindi ampie strutture, negozi, ristoranti e bar. Ciò che attrae davvero la gente a fare queste crociere avventura, è la foresta tropicale, di cui questa zona ne occupa gran parte. Nel Parco Nazionale Corcovado si trova circa metà delle specie che inabitano la Costa Rica. Bradipi, scimmie, tapiri, formichieri e gattopardi nella foresta, lamantini e coccodrilli fra le mangrovie e delfini in mare, per citarne alcuni.

        Golfo Dulce è quasi esclusivamente accessibile via mare - l'ideale per piccole imbarcazioni da crociera. Grazie al relativo isolamento, la zona dà casa ad una sostanziale popolazione di persone indigene. Golfo Dulce è un posto perfetto per attività acquatiche, soprattutto surf a Pavones, che offre il secondo più grosso break sinistro al mondo.

        Golfo Papagayo sta rapidamente diventando uno dei posti preferiti per i soggiorni di lusso in Costa Rica, con le sue lunghe spiagge bianche e meravigliose viste sull’oceano. Attività includono paddle boarding, vela, e camminate nei numerosi percorsi naturalistici.

        LaPenisola Nicoya in Costa Rica ha tantissima natura. Il Rifugio Naturale Nazionale Curu in particolare, è veramente speciale. L'area protetta salvaguarda scimmie, orsetti lavatori, serpenti. È anche famosa per fare snorkeling - la sera ci si può immergere circondati da bioluminescenze.

        A Tortuga Island si fanno snorkeling e kayak. Sott'acqua si trovano razze, squali di barriera e le favolose stenelle dal lungo rostro. Sull'isola ci sono bar e ristoranti con viste magnifiche e un'atmosfera rilassata. Per chi vuole un po' di brivido durante questa crociera avventura, c'è una zip line che porta al di sopra degli alberi ed offre viste favolose.

        Al confine fra la Costa Rica e il Nicaragua, il Parco Nazionale Santa Rosa protegge un'area d’importanza storica e naturale. Qui si è svolta la battaglia di Santa Rosa, dove i costaricani si sono difesi con successo da un’invasione da parte del Nicaragua. L'area circostante il sito di battaglia è di grande interesse naturale con una fitta foresta. Le attività sportive acquatiche più comuni sono l'eccellente surf e la quantità incredibile di tartarughe che si incontrano facendo snorkeling, data la prossimità dei loro nidi.

        Quando andare in crociera in Costa Rica

        In Costa Rica ci sono principalmente due stagioni, quella delle piogge e quella secca. Tra gennaio e aprile c’è secca e le condizioni del mare sono fantastiche. Questo è il periodo in cui il paese riceve la maggioranza dei visitatori - è quindi meglio prenotare con molto anticipo. Per un periodo un po' più tranquillo, meglio andare in Costa Rica a maggio e giugno, quando piove solo un pochino alla sera. A luglio e agosto piove parecchio, ma si possono vedere migliaia di tartarughe deporre le uova. Tra aprile e ottobre si trovano le onde migliori per fare surf.

        Come arrivare in Costa Rica

        La Costa Rica ha due aeroporti internazionali, San Jose e Daniel Oduber. San Jose, il più grosso, riceve voli dagli Stati Uniti e dall'Europa e si trova a circa due ore di macchina da Porto Caldera e Punta Arenas. Daniel Oduber invece, è a circa tre ore di macchina e serve voli che arrivano principalmente dagli USA.

        Da dove partono le crociere della Costa Rica?

        Tante crociere in Costa Rica partono dai porti di Caldera ed Arenas. Alcuni catamarani partono da Herradura, soprattutto quelli per l'Isola Tortuga. Certe crociere portano i clienti dalla Costa Rica al Panama o viceversa. Le crociere che iniziano dal Panama partono da Flamenco Marina, vicino a Panama City, mentre le crociere con inizio dalla Costa Rica, partono da San Jose. Dagli aeroporti è possibile prendere un taxi, ma conviene prenotare in anticipo un posto su un pulmino.

        Suggerimenti per Viaggi Crociera in Costa Rica

        Se ti avventurerai nella foresta, abiti caldi e impermeabili sono sempre necessari. Il sole può essere forte in Costa Rica - portarti cappello e crema solare. La maggioranza delle crociere include l'attrezzatura per fare snorkeling, ma è sempre più comodo avere la propria.

        Per entrare in Costa Rica il passaporto deve essere valido per almeno sei mesi e devi dare prova di avere un minimo di 500 dollari sul conto bancario, o in contanti. Prenota l’albergo prima di arrivare, o non potrai passare la dogana. La valuta locale è il Colon costaricano, ma accettano anche i dollari americani.

        Dai un'occhiata ai vari itinerari di crociere della Costa Rica, poi contattaci al servizio prenotazioni per organizzare il tuo prossimo viaggio in questo bellissimo paese.

        Iscriviti ora per ricevere offerte settimanali

        Grazie per esserti iscritto - vuoi altre offerte? Seguici su facebook