Crociere subacquee in Spain Liveaboard Diving

Per chi è in cerca di un'esperienza affascinante consigliamo le acque cristalline e la ricca vita marina delle isole nel Mediterraneo o tra gli arcipelaghi oceanici

La Spagna ha una lunga e ricca storia legata alle immersioni. Le sue isole ospitano diversi parchi naturali, sia di terra che di mare, dove brulica una sconfinata fauna selvatica, dentro e fuori dall'acqua.

Il tipo di crociera più comune in Spagna è quello a bordo di piccole imbarcazioni, così da offrire a ogni ospite una meravigliosa esperienza che abbia quel tipico tocco spagnolo così personale.


Le crociere subacquee in Spagna di Liveaboard

I subacquei possono godere di una grande flessibilità per quanto riguarda la duarata delle crociere subacquee in Spagna. In particolare, coloro che vogliono immergersi a Ibiza e Formentera possono scegliere tra un itinerario di una settimana, di cinque giorni, o, per tutti colo che hanno un programma più rigido, anche solo di un fine settimana.
Le crociere per le isole Canarie durano solitamente una settimana, poiché è necessario tenere in considerazione il tempo di navigazione tra Tenerife e La Gomera. Questo consente ai subacquei di poter trascorrere diversi giorni nei migliori siti di immersione che entrambe le isole hanno da offrire.
Le crociere subacquee in Spagna avvengono per lo più su navi a vela, così da fornire una navigazione molto tranquilla tra le isole per piccoli gruppi di circa 8-12 passeggeri.
La Beluga Vela offre crociere subacquee per Ibiza e Formentera, nonché per le Isole Canarie di Tenerife e La Gomera. Questo piccolo veliero può trasportare fino a 8 passeggeri ed è perfetto per esplorare tutte le piccole baie e insenature che la costa spagnola ha da offrire.

Le aree di immersione in Spagna

Sulla costa orientale della Spagna continentale, le Isole Baleari sono una destinazione di fama mondiale per i turisti, grazie alla loro bellezza naturale e al sole che le bacia.
Queste isole ospitano anche alcuni dei migliori siti di immersioni, non solo per l'acqua calda e pulita, ma anche per una specie di pianta sottomarina unica: la Posidonia.
Intorno alle isole di Ibiza e Formentera, grazie ai giacimenti sottomarini di Posidonia, questo affascinante fondale marino ospita una ricca varietà di vita marina in grado di incantare anche i subacquei più esperti.
Polipi, anguille e seppie possono essere avvistati mentre usano queste alghe come copertura durante la caccia o magari si potrà natare l'occasionale tartaruga che viene qui per nutrirsi.
Lungo la costa, lontano dai campi di Posidonia, ci sono anche numerose barriere coralline, oltre alle grotte di Cala d'Albarca e quella denominata della Luce.
Nelle acque più profonde, i subacquei possono anche visitare La piattaforma su una crociera subacquea alle isole Baleari. Questa colossale struttura, un tempo una peschiera, è ironicamente ancora sede di enormi banchi di barracuda, sardine e cernie che usano la piattaforma come nascondiglio e terreno di caccia.
La Spagna gode anche di numerosi siti di immersione in acquee oceaniche grazie alle sue catene insulari nell'Atlantico: le immersioni subacquee nelle Isole Canarie offrono una vasta gamma di esperienze subacquee che includono relitti, barriere artificiali e splendidi parchi marini.
Tenerife offre una grande varietà di siti diversi tra cui alcune delle aree topografiche più affascinanti di tutto l'arcipelago.
La storia vulcanica dell'isola si può ancora oggi leggere nelle enormi formazioni rocciose di cenere gialla simili a quelle lunari come nella Cueva de Los Cerebros (letteralmente 'grotta del cervello'). Questa grotta prende il nome dall'aspetto simile a un cervello data dalle rocce vulcaniche che si sono unite ai coralli viventi.
Sulla piccola isola di Gomera i sub troveranno scogliere e grotte rocciose che ospitano un gran numero di razze, anguille e squali angelo.

Quando partire

I mesi primaverili ed estivi sono i più popolari per le immersioni nel Mediterraneo, grazie alle lunghe giornate piene di sole che mantengono calde le acque, ma è possibile partire anche più avanti nel corso dell'anno.
Le Isole Canarie beneficiano della cosiddetta "primavera eterna" per cui l'arcipelago è così famoso. C'è una temperatura leggermente inferiore in inverno fino all'inizio della primavera, ma è minima.
Prenota da maggio a luglio per avere maggior possibilità di avvistare i cavallucci marini alle Isole Canarie.

Consigli

A causa delle correnti oceaniche nelle isole Canarie e del termoclino di Ibiza e Formentera, i subacquei potrebbero aver necessità di una muta più spessa di quanto lascerebbe credere la temperatura della superficie.
I fotografi si tengano pronti a un sacco di riprese macro, specialmente tra le distese di Posidonia intorno alle isole Baleari.
Oltre alle immersioni, le crociere in Spagna offrono passeggiate ed esperienze culturali, quindi porta le tue scarpe da passeggio, oltre a una giacca leggera da indossare nelle nebbiose foreste di La Gomera.

Come arrivare e porti di partenza

Le crociere subacquee per le isole Baleari partono dalla bellissima città portuale di Burriana.
Il porto è facilmente accessibile dall'aeroporto di Castellon, che dista solo 30 minuti in auto.
Da notare che Castellon è un piccolo aeroporto che offre solo voli da Londra, Budapest, Bucarest e Sofia.
L'aeroporto di Valencia è leggermente più lontano (a 50 minuti dal porto) ma riceve voli dalla maggior parte degli aeroporti europei.
Alcune crociere per Ibiza e Formentera partono anche dal porto più a sud di Denia. Per questo porto di partenza, gli aeroporti di Valencia e Alicante sono entrambe ottime opzioni.
La maggior parte delle crociere per le isole Canarie partono da Tenerife perché l'aeroporto di La Gomera è piuttosto piccolo e offre solo voli interni tra le isole.
L'aeroporto di Tenerife Sud offre voli da una varietà di destinazioni europee, con voli di collegamento dall'estero attraverso Madrid o Londra.
Come ulteriori opzioni è anche possibile volare verso una delle altre isole Canarie come Gran Canaria, Lanzarote o Fuerteventura e prendere quindi un volo o un traghetto per Tenerife.

Origin: US