Crociere subacquee in Omani

L’Oman è un paradiso per le immersioni subacquee. Acque tiepide, siti di immersione incontaminati ed una variegata fauna marina renderanno una crociera subacquea in Oman indimenticabile.

Una crociera subacquea in Oman è un’esperienza completamente nuova, poiché il Paese si è aperto al turismo solo da pochissimi anni. Le migliori immersioni in Oman hanno luogo presso le isole e penisole più remote, alle Isole Musandam ed alle Isole Daymaniyat, ed alle Isole Hallaniyat. Le isole offrono vaste opportunità per le immersioni subacquee, con lunghe barriere coralline poco profonde, perfette sia per i naturalisti che per i principianti. I sub più esperti potranno immergersi tra i relitti, oppure tra meravigliose foreste di kelp, oppure lungo pareti a strapiombo ricche di fauna marina. Le Isole Daymaniyat Islands sono una destinazione obbligata per tutte le crociere di diving in Oman. Questo piccolo arcipelago, situato a nord di Muscat, è stata la prima riserva marina creata in Oman.

L’abbondanza di plankton attrae enormi banchi di pesci verso queste isole, nonché squali leopardo e squali balena. Le isole sono famose anche per la loro barriera corallina, spettacolare al punto da indurre il governo dell’Oman a chiudere il parco per alcuni mesi all’anno, per evitare il deterioramento dell’ambiente marino. Più a nord, la Penisola di Musandam offre un’altra magnifica barriera corallina, che ospita crostacei, tartarughe e mante. L’attrazione maggiore della zona però sono gli squali balena, che possono essere ammirati mentre nuotano in acque poco profonde.


Diversamente dalle Isole Daymaniyat, le Isole Hallaniyat sono più isolate. Le isole si trovano a sud di Muscat, e sono punteggiate da villaggi di pescatori. Le acque della zona sono popolate da mente, delfini, ed i sub più fortunati potranno fare incontri ravvicinati con megattere e capodogli. Gli amanti delle immersioni in relitti troveranno svariati relitti intorno alle isole, dove poter ammirare crostacei e pesci. Si tratta di un’area ideale per la fotografia sottomarina, particolarmente indicata per i sub più esperti.

Come Arrivare in Oman

Quasi tutti i voli da e per l’Oman arrivano e partono dall’Aeroporto Internazionale di Muscat. Le crociere in Oman dirette alle Isole Daymaniyat Islands partono dalla marina di Muscat, e le crociere alle Isole Hallaniyat partono dalla marina di Salalah Beach. Salalah ha un aeroporto internazionale, anche se molti voli fanno scalo a Muscat. Se siete in Oman per una crociera subacquea alla Penisola di Musandam, l’opzione migliore è fare scalo all’Aeroporto di Muscat, e prendere un volo verso Khasab Port.


Omani Recensioni subacquee

  • 9,3 Magnifico
  • 3 Recensioni Verificate