Immersioni nei Jardines de la Reina

Le immersioni nei Jardines de la Reina a Cuba sono caratterizzate da acque calde ed ecosistemi sani che traboccano di quasi 100 diverse specie di squali e persino di delfini.

Le immersioni nei Jardines de la Reina (Giardini della Regina) a Cuba quest’anno sono state annoverate tra i siti migliori di immersione (diving hotspots) a livello globale. La subacquea nei Jardines de la Reina è unica nel suo genere grazie ad una collaborazione tra il governo ed una compagnia italiana privata che ha la licenza per guidare le immersioni nel parco marino.

DIVING IN JARDINES DE LA REINA

Il sito di immersione Pipin si trova tra 15-24 metri, grotte e canyon scorrono perpendicolarmente alla costiera, e poi scendono a picco. Al punto di discesa la barriera trabocca di vita, scuole di grugnitori, caranghi e tarponi insieme ad aquile di mare a macchie e tartarughe, se siete fortunati uno squalo martello curioso potrebbe nuotarvi accanto comparendo dal blu e squali sericei spesso rendono più piacevole la sosta di sicurezza. Vicente è un’altra parete verticale ma è ricoperta da colonie di un bellissimo corallo nero con una visibilità intorno ai 40 metri e squali che abbelliscono l’abisso.

Uno delle migliori immersioni nei Jardines de la Reina è Farallon. Una gigantesca montagna di corallo la cui cima si trova ad una profondità di 17 metri e precipita verso il basso fino ad incontrare il fondale sabbioso a 29 metri. Il corallo è diviso in quattro parti da canali lunghi circa 30 metri, larghi 3 metri e alti 10 metri con un’apertura in cima che permette alla luce del sole di riversarsi all’interno, e ti fa sentire come se stessi volando attraverso un altro mondo

COME ARRIVARE AI JARDINES DE LA REINA

Le compagnie aeree raggiungono Cuba da molti aeroporti internazionali atterrando all’aeroporto Cubano internazionale che è situato nella città di Havana. Comunque, se volate dagli Stati Uniti, i voli possono essere ridotti a causa dell’Embargo commerciale nei confronti di Cuba. Le crociere liveaboard che vi permettono di fare immersioni nei Jardines de la Reina sono disponibili dal Porto di Jucaro, che è il più comune punto di partenza e le maggiori compagnie di tour subacquei offrono un servizio di trasporto dall’aeroporto.

Origin: US